Programmazione dell’allenamento per marciatori U16 e U18

Pubblicato il

La programmazione dell’allenamento per i marciatori U16 ed U18, deve ovviamente tener conto del calendario gare, anche se per queste categorie è meglio una programmazione di tipo annuale; infatti, data l’età degli atleti, si devono considerare tutti i periodi di impegno scolastico e di vacanza.

Mentre per le categorie U12 ed U14 gli allenamenti sono incentrati sull’attività ludica e di apprendimento tecnico, per le categorie superiori si inizia a considerare anche il volume complessivo di km annui:

  • U16: 1.000/2.000* km annui
  • U18: 2.000/3.000* km annui
    *valori indicativi

Tale volume si costruisce con i mezzi principali per l’allenamento del marciatore, ovvero:

  • Marcia a ritmo costante (lungo, lento, medio, corto)
  • Marcia con variazioni di ritmo (corte, lunghe)
  • Marcia in prove ripetute (brevi, lunghe, ritmi gara)
  • Marcia in salita (corta, lunga, continua)

Naturalmente, seppur definiti mezzi secondari, non si dovranno mai trascurare:

  • L’efficienza muscolare
  • La mobilità articolare
  • La tecnica di marcia

————————–

Concetti base per la pianificazione degli allenamenti:

  • MACROCICLO: si intende l’intera elaborazione di un piano di allenamento
  • MESOCICLO: la programmazione di un periodo di allenamento
  • MICROCICLO: può avere una durata variabile ma in linea di massima si lascia coincidere con la settimana
  • SEDUTA DI ALLENAMENTO: è la più piccola unità con cui si realizza l’allenamento

————————–

ESEMPIO DI PROGRAMMAZIONE ANNUALE

Periodi Obiettivi Mesi Giorni
1° periodo Preparazione di tipo generale volta alla costruzione delle qualità di base Novembre Dicembre 60
2° periodo Preparazione specifica – Costruzione delle qualità specifiche per la specialità Gennaio Febbraio Marzo Aprile 120
3° periodo Agonistico Maggio Giugno Luglio 80-90
4° periodo Rigenerazione – Ricarica psicologica e nervosa – Richiami di alcuni lavori dei primi due periodi Agosto 30-45
5° periodo Agonistico Settembre Ottobre 60


ESEMPI DI QUANTITÀ DI LAVORO PER SEDUTA

Marcia a ritmo lungo e lento

Quantità di lavoro Uomini Donne
U16 8-10 km 6-8 km
U18 10-15 Km 8-12 km


Marcia a ritmo costante medio

Quantità di lavoro Uomini Donne
U16 4-6 km 3-4 km
U18 8-10 Km 4-6 km


Marcia con variazioni di ritmo (brevi)

Quantità di lavoro Ritmo lento Ritmo elevato Totale Km
U16 400-600 mt 200-400 mt 2-3 km
U18 400-600 mt 200-400 mt 4-5 km


Marcia con variazioni di ritmo (lunghe)

Quantità di lavoro Ritmo lento Ritmo elevato Totale Km
U16 1000-1500 mt 500-800 mt 4-5 Km
U18 1000-2000 mt 500-1000 mt 6-8 Km

 

Fonti di riferimento:
– Corso 2015 per formatori di marcia giovanile: manuale multimediale (di Emidio Orfanelli e Stefano La Sorda per Fed. Svizzera di marcia)
– Manuale dell’allenatore FIDAL (ed. 1992 e 2000)
– Manuale dell’Istruttore di atletica leggera FIDAL (ed. 2010)
– Perché e come insegnare la marcia a scuola (Articolo di Antonio La Torre presente sul numero 6 di Atletica Studi del Nov-Dic 1997)
Come e quanto si deve allenare un giovane marciatore (di Armando Zambaldo per FIDAL Veneto)

CATEGORIE: Allenamento | Allenamento U16 | Allenamento U18
TAGS: