Minacce indirizzate a Stefano La Sorda dalla pagina FB “Io sto con Alex”

Pubblicato il

Minacce indirizzate a Stefano La Sorda, una vera e propria intimidazione scritta a chiare lettere sulla pagina facebook “IO STO CON ALEX” allestita e frequentata da sostenitori dell’ex marciatore altoatesino Alex Schwazer. Il post (di cui è autore la stessa pagina FB i cui gestori risulterebbero anonimi) non è il primo scritto nei confronti di La Sorda, e già in passato quest’ultimo era stato raggiunto da strane telefonate anonime in merito alla sua attività di informazione ed indagine giornalistica sulla vicenda doping dell’ormai ex atleta.

Caro La Sorda, rilassati e torna a goderti la marcia da sportivo amatore e lascia argomentare le cose a chi ne sa sicuramente di più di senza imbarcarti in situazioni più grandi di te che potrebbero portarti a situazioni per te inaspettate….allora si che ci potremmo fare tutti due risate!”

è questo il passaggio più grave del post pubblicato il 31 gennaio 2018 su questa pagina facebook , ma rimosso solo qualche giorno fa (lo screenshot completo è visibile a fine articolo). E’ evidente l’intenzione di intimidire e limitare in modo subdolo l’attività di una delle poche voci indipendenti e non allineate al pensiero unico della fantasiosa teoria di complotto ai danni dell’ex atleta altoatesino. Metodi del genere ricordano purtroppo i messaggi della criminalità organizzata per minacciare i giornalisti che scrivono in modo libero.

LaMarcia.Com e tutti i collaboratori del sito esprimono la propria solidarietà e vicinanza a Stefano La Sorda per le ignobili e inaccettabili minacce ricevute .

 

CATEGORIE: Notizie
TAGS: ,